Lunedì 06 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Limiti alla circolazione - Zone a traffico limitato - Corsie preferenziali - Autovetture a noleggio con autista - Necessità di preventivo rilascio di apparecchio "telepass" a pagamento - Legittimità - Transito privo di autorizzazione - Infrazione amministrativa - Conseguenze.

(Cass. Civ., Sez. II, 10 ottobre 2008, n. 24942)

In tema di infrazioni al codice della strada, deve ritenersi legittima ex artt. 5 e 11 della legge n. 21 del 1992 (c.d. legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi non di linea), l'ordinanza comunale che impone, alle autovetture a noleggio con autista, il preventivo rilascio di un apparecchio telematico (telepass) a pagamento per l'accesso alle zone a traffico limitato (ZTL) ed alle corsie preferenziali. Ne consegue che in difetto dell'autorizzazione comunale, trova applicazione anche nei confronti di chi per motivi di lavoro deve utilizzare le zone a traffico limitato e le corsie preferenziali, la sanzione pecuniaria prevista dall'art. 7 del codice della strada, senza che possa configurarsi alcuna violazione dei principi costituzionali in materia di lavoro stabiliti dall'art. 23 Cost.
 

 

 

 

 

Venerdì, 10 Ottobre 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK