Sabato 16 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Precedenza - Sbocchi da luoghi privati - Violazione dell'obbligo di dare la precedenza

(Cass. Civ., Sez. II, 16 gennaio 2008, n. 728)

 In tema di circolazione stradale, l'accertamento di una violazione al codice della strada, contestata ed oggetto di giudizio di opposizione, non coincide interamente con l'accertamento della responsabilità del sinistro stradale che ne è derivato. (Nella specie la S.C., ha ritenuto erroneo l'annullamento della sanzione, per violazione dell'articolo 145 c.s. - obbligo di dare la precedenza -, discendente dalla immissione della autovettura della pubblica via da un passo carraio per essere stato addebitato il sinistro, in occasione del quale l’infrazione era elevata, alla velocità dell'altro veicolo, che aveva invaso l'opposta corsia di pertinenza).

 

 

 

 

 

Mercoledì, 16 Gennaio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK