Giovedì 06 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

CI SEGUITE IN OLTRE  20.000 SULLA NOSTRA PAGINA FB
GRAZIE PER LA FIDUCIA

Abbiamo superato i 20.000 "Mi piace" sulla pagina ufficiale Facebook dell'ASAPS, un risultato impensabile solo fino a qualche mese fa.

 

A fine ottobre 2013 eravamo a quota 3.500 “Mi piace”, poi abbiamo cambiato le impostazioni, abbiamo cercato di pubblicare notizie sempre più interessanti allargando anche la sfera dei commenti sui temi di attualità. Siamo stati premiati. In 10 mesi abbiamo superato quota 20.000, un risultato notevole per la pagina di una associazione. Il che significa che oltre 20.000 persone ci seguono giornalmente e hanno la possibilità di seguire e commentare le notizie e le informazioni che pubblichiamo.

 

Probabilmente è stata premiata la serietà e la qualità della pagina che non si limita a riciclare e rilanciare articoli di altri web o giornali. La pagina ufficiale FB dell'ASAPS pubblica numerose pagine di produzione propria con articoli, quesiti, sentenze sulla sicurezza stradale oltre alla notevole mole di dati dei propri numerosi Osservatori, fra i tanti ricordiamo quello sulla pirateria stradale, sui contromano, sugli sbirri pikkiati, sugli incidenti ai bambini, sugli incidenti con trattori agricoli, sulle aggressioni su strada, sugli incidenti alle forze di polizia, sugli incidenti a stranieri, su quelli agli italiani all'estero, sul lancio dei sassi dai cavalcavia, sugli omicidi stradali e altri ancora.

 

Certo a volte è un po' faticoso arbitrare gli interventi con alcuni commenti a dir poco "coloriti". Troppi dimenticano che i social non sono esenti dalle regole oltreché dell'educazione anche del Codice Penale.
Tuttavia il confronto con tante voci è stato interessante, a volte entusiasmante e vi ringraziamo.

 

Ora sta per partire la campagna iscrizioni all'ASAPS del 2015 con importanti omaggi per i soci, ci auguriamo di avere molte adesioni e molti "Mi piace", per mantenere viva la voce libera dell'ASAPS per la sicurezza stradale e la migliore professionalità e informazione possibile degli operatori di polizia. (ASAPS)

 

 

 

 

 


 

Martedì, 02 Settembre 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK