Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 07/08/2014

Corpo Forestale dello Stato
Controlli sui centauri al Passo del Muraglione: ritirate 16 patenti, decurtati 250 punti
Questo è il bilancio del primo controllo in Provincia di Firenze nell'ambito della campagna denominata "Defend Life 2014"

Controlli sulle moto

Al via il primo controllo in Provincia di Firenze nell'ambito della campagna “Defend Life”, iniziativa lanciata dal comando regionale della Toscana del corpo forestale dello stato per la sicurezza delle strade montane e dei passi appenninici. L'attività di controllo ha interessato il Passo del Muraglione SS 67, dove nella giornata di domenica è stato svolto uno specifico servizio di polizia stradale.

 

Il servizio ha visto l'approntamento di un posto di controllo e il monitoraggio statico e dinamico dei flussi in transito verso il passo affinché le condotte di guida venissero valutate non nei singoli tratti di strada ma nel loro complesso.

 

CHI - Il primo ad essere intercettato è stato un gruppo di motociclisti fiorentini già presegnalati all'imbocco del passo per un atteggiamento di guida “corsaiolo”. Giunti al km 133 sono stati intercettati dalla safety car del corpo forestale dello stato che accertava alcuni sorpassi in curva in totale assenza di visibilità. Fermati nel primo posto utile gli è stata immediatamente contestato il sorpasso in curva, la violazione della segnaletica orizzontale e il mancato rispetto della distanza di sicurezza. Immediato il ritiro della patente, la decurtazione di 15 punti e circa 250 euro di sanzione.

 

Stessa sorte  è toccata a due centauri romani anche loro sorpresi in sorpassi al cardiopalma  e a circolare contromano in prossimità di curve. Poco dopo mezzogiorno è stata invece la volta di tre motociclisti romagnoli che si lasciavano andare a sorpassi in curva nonostante che, dalla direzione contraria, sopraggiungessero altri utenti in transito. Alcune autovetture per evitare il frontale si vedevano costrette a brusche frenate. Erano da poco passate le 13.30 quando il personale addetto al monitoraggio statico avvisava la safety car circa l'imminente arrivo di tre motociclisti che a grande velocità stavano risalendo i tornanti del passo in prossimità del km 132, con aperture e staccate si portavano alla testa di alcune autovetture impegnate e fare delle curve ad "U" tagliandogli la strada e costringendole a brusche frenate per evitare la collisione. Fermati al posto di controllo hanno lasciato le loro patenti nelle mani dei forestali.

 

BILANCIO - A fine giornata sono state 16 le patenti ritirate per un totale di 250 punti decurtati e sanzioni amministrative per oltre 3800 euro. Non sono mancati casi di centauri sorpresi, per la seconda volta, nelle medesime violazioni commesse l'anno prima e in ragione delle quali avevano già subito il ritiro della patente.

 

 

da firenzetoday.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/cronaca/controlli-moto-passo-muraglione-patenti.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Giovedì, 07 Agosto 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK