Venerdì 26 Febbraio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 04/08/2014

Tragedia sulla SS18: 40enne travolto e ucciso da un'auto pirata

L'uomo, di origini marocchine, stava viaggiando a bordo della sua bicicletta quando è stato investito da un'auto pirata, che però, non si è fermata dandosi alla fuga. L'investitore si è costituito

Tragedia questa mattina nei pressi del comune di Capaccio. Il cadavere di un marocchino, Z.H, di 40 anni,  è stato trovato sulla Strada Statale 18. Da quanto si apprende l'uomo stava viaggiando a bordo della sua bicicletta quando è stato investito da un'auto pirata, che però, non si è fermata dandosi alla fuga. Qualche minuto dopo alcuni passanti si sono accorti del corpo dell'uomo abbandonato sul ciglio della strada ed hanno subito allertato i soccorsi.

 

Ma, purtroppo, per il 40 enne non c'è stato nulla da fare. Giunto a Battipaglia, l'investitore, residente nella zona, si è costituito presso la stazione dei carabinieri. Contro di lui l'accusa di omicidio colposo ed omissione di soccorso.

 

 

da salernotoday.it

 


 

 

 

Fra pochi giorni pubblicheremo i preoccupanti dati della pirateria stradale nel primo semestre 2014. (ASAPS)

 

 

Lunedì, 04 Agosto 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK