Lunedì 19 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su

Depenalizzazione - Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - Notificazione.

(Cass. Civ., Sez. I, 5 aprile 2006, n. 7879)

Perfezionatasi la notifica a mezzo posta di verbale di accertamento di violazione del codice della strada, ai sensi dell' art. 8, secondo comma, della legge n. 890 del 1982, a seguito del mancato ritiro del plico per compiuta giacenza, ed intervenuta, nelle more del giudizio di opposizione alla car-tella esattoriale riferentesi a detta violazione, la sentenza della Corte costituzionale n. 346 del 1998, la quale ha dichiarato la illegittimità costituzionale della predetta norma nella parte in cui non prevedeva che dell'adempimento delle formalità dalla stessa fissate si desse avviso al destinatario con raccomandata con avviso di ricevimento, la notifica del verbale è nulla, avuto riguardo alla incidenza delle pronunce di ille¬gittimità costituzionale sui rapporti non ancora esauriti.
 

 

 

 

Mercoledì, 05 Aprile 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK