Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Patente – Patente a punti – Violazione commessa nei primi tre anni dal rilascio della patente – Raddoppio del punteggio da decurtare – Denunciata violazione del principio di eguaglianza – Esclusione – Questione manifestamente infondata di legittimità costituzionale.

(Corte Costituzionale, ord. 9 marzo 2007, n. 71)

E’ manifestamente infondata, in riferimento all’art. 3 Cost., la questione di legittimità costituzionale dell’art. 126-bis del D.L.vo n. 285/1992, nella parte in cui stabilisce che i punti da decurtare, per ogni singola violazione, siano raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi 3 anni dal rilascio della patente.

 

 

 

Venerdì, 09 Marzo 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK