Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 04/07/2014

Trascinata dal Suv per chilometri: sei anni e mezzo all'investitrice

L'incidente a San Giorgio delle Pertiche, il corpo della 22enne Giulia era stato straziato. La conducente guidava in stato di alterazione

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - E stata condannata con rito abbreviato a sei anni e sei mesi di reclusione Fiorenza Benetton, la sessantaquattrenne di Arsego, conducente del Suv cui è rimasto agganciato per tre chilometri e mezzo il corpo di Giulia Spinello, la studentessa ventiduenne di Santa Giustina in Colle, orribilmente straziata nell'incidente a San Giorgio delle Pertiche.

 

 

La donna era accusata di omicidio colposo, guida in stato di alterazione psicofisica, omissione di soccorso e falso ideologico in atto pubblico per non aver dichiarato, in sede di revisione della patente, di essere affetta da un disturbo depressivo, curato con una terapia polifarmacologica a base di sostanze psicoattive.

 

 

 

da ilgazzettino.it

 


 

Potrebbe sembrare una condanna anche severa, visti altri processi. La conducente sessantaquattrenne è stata condannata con rito abbreviato a sei anni e sei mesi di reclusione, il corpo della sventurata  ragazza, Giulia Spinello,  era rimasto agganciato al SUV per tre chilometri e mezzo. La studentessa ventiduenne di Santa Giustina in Colle, rimase orribilmente straziata nell'incidente a San Giorgio delle Pertiche. (ASAPS)

 

> Studentessa 22enne travolta da un'auto e trascinata per cinque chilometri
Morte choc a Santa Giustina in Colle. L'automobilista non si sarebbe accorta di nulla

 

 

 



Venerdì, 04 Luglio 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK