Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Strade - Private e pubbliche- Strada pubblica - Strada vicinale - Carattere pubblico - Requisiti.

(Consiglio di Stato, Sez. V, 1 dicembre 2006, n. 7081)

La iscrizione di una strada vicinale nell’elenco delle strade di uso pubblico del Comune comporta una presunzione di pubblicità della strada stessa che può essere superata solo con l’accertamento in sede giudiziaria civile della sua natura privata. D’altro canto l’utilizzo della strada sia per il transito pedonale che con mezzi a motore, la circostanza che la strada vicinale consente un collegamento più breve, il fatto che alcuni appezzamenti di terreno di proprietà di terzi siano raggiungibili con la vicina-le, sono tutti elementi che depongono ulteriormente per il suo carattere pubblico. (Nella fattispecie sulla base di questo principio i Giudici hanno sancito la legittimità di un ordine di rimozione di un cancello posto su strada vicinale).

 

 

 

Venerdì, 01 Dicembre 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK