Lunedì 01 Giugno 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/06/2014

Polizia Stradale Firenze
Esami per la patente «pilotati» via radio: due denunce

Il materiale sequestrato dalla squadra di polizia giudiziaria della Stradale

FIRENZE – Aiutavano il candidato a sostenere l’esame teorico di guida attraverso telecamere e microspie. Ieri 25 giugno l’attività è stata bloccata dalla squadra di polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale della Toscana, i cui agenti si erano appostati nei pressi degli uffici della Motorizzazione civile in via Pratese a Firenze.  All’esterno dell’edificio, i poliziotti hanno trovato un pakistano e una ragazza cinese in «collegamento radio» con un’altra persona che stava partecipando, con una cinquantina di altri candidati, alla sessione di esami per il conseguimento della patente B.

 

Come in altri casi, il candidato è in genere un cittadino extracomunitario con difficoltà nella comprensione della lingua italiana: la «traduttrice» cinese suggerisce, attraverso un auricolare, le risposte dei quiz per gli esami,  che il candidato inquadra attraverso una microcamera solitamente installata su un bottone della propria camicia.
Nel caso di ieri non è stato possibile, al momento, individuare il candidato aiutato, mentre sono stati denunciati per truffa il pakistano e la cinese. Il primo, residente nella provincia di Brescia e con un regolare permesso sul territorio italiano, si avvaleva della collaborazione di ragazze cinesi e ucraine in grado di interloquire con gli esaminandi delle diverse etnie. Sono state sequestrate le attrezzature tecnologiche utilizzate per la truffa.

 

I due soggetti erano stati già fermati e denunciati a piede libero 10 giorni fa a Perugia per un’analoga attività illegale. Questo non ha impedito loro di proseguire con tutta tranquillità il loro «lavoro», prestato naturalmente in cambio di denaro. Proseguono le indagini della Polizia Stradale per identificare i componenti di quella che appare una vera e propria organizzazione ramificata sul territorio.
 

 

da firenzepost.it

 

Venerdì, 27 Giugno 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK