Venerdì 18 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

DANNEGGIAMENTO, CATTIVO FUNZIONAMENTO,
SMARRIMENTO E FURTO DELLA CARTA TACHIGRAFICA

di * Maurizio PIRAINO
Foto Coraggio© - Archivio Asaps

In caso di danneggiamento, cattivo funzionamento, smarrimento o furto della carta, il possessore, entro 7 giorni dall’accertamento dell’evento, deve chiederne il blocco e/o la sostituzione presso la Camera di Commercio in cui il richiedente ha la sede e la residenza normale.
Al fine di impedire la falsificazione ovvero l’uso improprio delle carte tachigrafiche, il furto o lo smarrimento della carta deve formare oggetto di una denuncia alle autorità di polizia dello Stato in cui si è verificato l’evento.
La Camera di Commercio provvede al rilascio della nuova carta entro i 5 giorni lavorativi successivi al momento in cui ha ricevuto l’istanza.

 

 

 

>LEGGI L'ARTICOLO

 

da il Centauro n. 175

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercoledì, 18 Giugno 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK