Venerdì 18 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

NON APRITE QUELLA PORTA!

di Giovanni Fontana*
Foto Coraggio© - Archivio Asaps

In un famoso film orror del 1974, di T. Hoper, si racconta la storia di un gruppo di malcapitati texani, che finiscono in una famiglia di assassini cannibali, tra i quali spicca la figura di Leatherface, uno dei più famosi assassini seriali del cinema dell’orrore. Ebbene, quando il nostro Franco Medri, stupendamente ed appassionatamente, in quel di Ravenna, Forte dei Marmi e Salerno, ci ha parlato dell’art. 187 del Nuovo Codice della Strada e ci ha ben spiegato come sia possibile, per un malcapitato “frequentatore” di psicofarmaci, imbattersi in una sorta di Leatherface della legislazione, un brivido di freddo ha attraversato tutto il nostro corpo.


> LEGGI L'ARTICOLO

 

 

da il Centauro n. 175

 

 

 

 

 

 

Venerdì, 13 Giugno 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK