Sabato 19 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Attenti al RAFFREDDORE

di Antonia Liaci*

Il raffreddore è la malattia umana più comune e colpisce tutte le popolazioni del mondo; infetta gli adulti in media 2-4 volte l’anno e i ragazzi in età scolare fino a 8-10 volte l’anno.
Raffreddore e influenza spesso presentano sintomi assai simili tra loro e per questo sono facilmente confusi.
Sono entrambe malattie respiratorie contagiose virali, ma i virus che le provocano sono differenti; mentre all’origine dell’influenza vi sono i virus influenzali, costituiti da pochi ceppi che si ricombinano nelle varie stagioni, i virus del raffreddore sono centinaia: i più comuni, i Rhinovirus, sono responsabili del 30-40% dei casi, ma a causare il raffreddore sono anche Picornavirus, Coronavirus, Orthomixovirus, Enterovirus, Adenovirus. Sono note oltre duecento varietà geneticamente distinte associate alla malattia.

 

 

>LEGGI L'ARTICOLO

 

da il Centauro n. 175

 

 

 

Giovedì, 05 Giugno 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK