Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Guida in stati di ebbrezza – Accertamento – Alcooltest – Obbligo di sottoporsi – Limiti – Fattispecie in tema di rifiuto a sottoporsi all’alcooltest.

(Tribunale Penale di Milano, Sez. I, 8 febbraio 2006)

In tema di guida in stato di ebbrezza, la situazione che giustifica la richiesta dell’esame alcolimetrico deve emergere in base a circostanze obiettive le quali facciano ritenere agli agenti di polizia che un determinato soggetto stia guidando sotto l’influsso di bevande alcoliche. L’art. 186, comma 4, c.s. non impone un generalizzato obbligo, per tutti i conducenti, a prestarsi a verifiche immotivate e discrezionali, ma richiede che il pubblico ufficiale verifichi in concreto la verosimile esistenza di una condizione di rischio. (Nella fattispecie l’imputato si era rifiutato reiteratamente di sottoporsi all’esame alcolimetrico pur presentando un’alitosi alcolica tale da rendere legittima la richiesta del predetto esame).

 

 

 


 

Mercoledì, 08 Febbraio 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK