Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/05/2014

Napoli
A via Petrarca la foto dei ragazzi che morirono nel tremendo incidente di tre anni fa

I tre giovani, nemmeno ventenni, volarono nel vuoto dal tornante di via Petrarca, mentre erano a bordo di una Mini One, precipitata per oltre 50 metri nel vuoto. Sotto accusa la ringhiera non resse l'urto della vettura
Foto Nicola Clemente

E' stato organizzato da "XV maggio MMXI", un'associazione benefica, un corso di guida sicura "Think and drive", per cento studenti napoletani per non dimenticare Gianmaria De Gregorio, Gianluca Del Torto e Oliviero Russo, che persero la vita il 15 maggio 2011.

 

I tre giovani, nemmeno ventenni, volarono nel vuoto dal tornante di via Petrarca, mentre erano a bordo di una Mini One, precipitata per oltre 50 metri nel vuoto. Sotto accusa la ringhiera non resse l'urto della vettura.

 

L'associazione i cui soci fondatori, sono tutti amici o familiari dei tre ragazzi, conta oggi 300 iscritti e vive attraverso una quota d'iscrizione annuale e donazioni.

 

In questi giorni per ricordare i ragazzi e dare un monito ai giovani di stare sempre attenti mentre sono alla guida, è stata piazzata una loro gigantografia proprio nel punto del serpentone di via Petrarca morirono i tre amici.

 

 

da napolitoday.it

 


 

Per non dimenticare tre giovani ragazzi, vittime di un incidente assurdo. (ASAPS)

 

 

 

 

 

Venerdì, 30 Maggio 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK