Venerdì 20 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Guida in stato di ebbrezza - Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti - Rifiuto di sottoporsi all’accertamento - Aggravante dell’aver provocato un incidente stradale - Applicabilità - Esclusione

(TRIBUNALE PENALE DI PISA 18 ottobre 2013)

 

Giurisprudenza di merito
TRIBUNALE PENALE DI PISA
18 ottobre 2013

 

Guida in stato di ebbrezza - Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti - Rifiuto di sottoporsi all’accertamento - Aggravante dell’aver provocato un incidente stradale - Applicabilità - Esclusione.

 

Ai reati di rifiuto di sottoporsi ad alcoltest, di cui al comma 7 dell’art. 186 c.s., o ad accertamento dello stato di tossicodipendenza, di cui al comma 8 dell’art. 187 c.s., è inapplicabile l’aggravante prevista dai commi 2 bis, art. 186 c.s., e i bis, art. 187 c.s., dell’aver provocato un incidente stradale. (Tribunale Penale di Pisa, 18 ottobre 2013) - [RIV-1312P1145] Artt. 186, 187 cs.

 

SVOLGIMENTO DEL PROCESSO E MOTIVI DELLA DECISIONE
Con decreto del 3 dicembre 2012 X veniva citata a giudizio innanzi a questo Giudice monocratico per rispondere dei reati di cui in epigrafe.
All’udienza del 16 aprile 2013 aveva inizio la celebrazione dell’istruttoria dibattimentale con l’escussione del teste S. M.; all’odierna udienza, escussa ai sensi dell’art. 507 c.p.p. il teste B. S., all’esito della discussione sono state rassegnate le conclusioni di cui al verbale...

 

> LEGGI LA SENTENZA

 

 

 



Giovedì, 15 Maggio 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK