Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Responsabilità da sinistri stradali – Presunzione di colpa nel caso di scontro tra veicoli – Prova liberatoria – Efficacia causale assorbante della condotta di uno dei conducenti nella determinazione del danno – Relativa dimostrazione – Idoneità – Sussistenza.

(Cass. CIV., Sez. III, 10 marzo 2006, n. 5226)

In tema di scontro di veicoli, ai fini del superamento della presunzione di pari responsabilità di cui all’art. 2054 c.c., la prova che uno dei conducenti si è uniformato alle norme sulla circolazione dei veicoli ed a quelle di comune prudenza può essere acquisita anche indirettamente, tramite l’accertamento del collegamento eziologico esclusivo o assorbente dell’evento dannoso col comportamento dell’altro conducente.

 

 

 

 

 

 

 

Venerdì, 10 Marzo 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK