Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su
Pirateria , Notizie brevi 03/04/2014

Reggio Emilia
Provoca un incidente e fugge
Feriti tre bambini, pirata rintracciato dalla Polizia Municipale

Ha fatto finire un’auto contro il guard rail ma non si è fermato a prestare soccorso. Ma poco dopo la polizia municipale è riuscita a rintracciare il pirata della strada.
E’ successo verso le 16 in via Tassoni. Da una prima ricostruzione da parte degli agenti intervenuti sul posto, una vettura avrebbe tamponato la Toyota Yaris sulla quale viaggiavano padre 38enne, madre 36enne e tre bambini, due cuginetti di 8 anni e una ragazzina di 13. Per l’impatto, l’utilitaria è finita contro il guard rail, distruggendo completamente la parte anteriore.

 

Quando gli occupanti hanno fatto per scendere, però, si sono accorti che il mezzo che li aveva urtati era sparito. Non c’era più nessuna traccia. Sul posto, sono arrivate rapidamente due ambulanze, per prestare i primi necessari soccorsi ai bambini – uno in particolare per l’urto ha sbattuto la testa e si lamentava per il dolore – e anche lo stesso conducente per alcune contusioni.

 

Gli agenti della Municipale hanno eseguito i primi accertamenti, raccogliendo anche una descrizione della vettura che è fuggita. Secondo l’automobilista si sarebbe trattato di un’Audi scura. E’ subito partita la caccia al pirata. Ed è stato proprio grazie alle testimonianze che gli agenti poco dopo sono riusciti a rintracciare un’auto sospetta. Sono scattati tutti gli accertamenti del caso. (el.pe)

 

da gazzettadireggio.gelocal.it



 

Questa volta il pirata ha fatto poca strada. (ASAPS)

 

 

Giovedì, 03 Aprile 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK