Venerdì 18 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Cuore impazzito: la fibrillazione atriale

di Antonia Liaci*

La circolazione sanguigna nel nostro corpo è resa possibile dall’alternarsi di movimenti di contrazione e di rilassamento del muscolo cardiaco, attraverso una successione di eventi che avviene autonomamente, e si ripete per circa 70-75 volte al minuto in condizioni di riposo. Il cuore ha, infatti, un suo sistema elettrico interno attraverso il quale viaggiano gli impulsi per fare contrarre le fibre muscolari.

 

> LEGGI L'ARTICOLO

 

 

 

Lunedì, 24 Marzo 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK