Mercoledì 12 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 01/09/2005

da Corriere Romagna - Al volante dell’auto a 14 anni

Da Corriere Romagna
Al volante dell’auto a 14 anni


RICCIONE
Una ragazzina di quattordici anni della provincia di Rimini è stata sorpresa lunedì pomeriggio verso le 18 sul lungomare alla guida di una vettura con altri due giovani passeggeri a bordo. Gli agenti del posto estivo di polizia di Riccione hanno notato l’auto, una Fiat Punto, svoltare con una manovra azzardata per immettersi in un parcheggio non lontano da via Sangallo e hanno deciso di effettuare un controllo. Quando si sono avvicinati non potevano credere ai loro occhi, al volante c’era una ragazzina sicuramente minorenne. La sorpresa è stata ancora maggiore quando, dopo qualche accertamento, hanno scoperto che si trattava di una quattordicenne. Al suo fianco c’era un ragazzo di quasi diciannove anni, “patentato” e figlio del proprietario dell’auto, un altra ragazza diciottenne sedeva invece sul sedile di dietro. Gli agenti hanno subito interessato della questione una pattuglia della polstrada più addentro del codice della strada. Ovviamente al terzetto è toccato di tornare a casa a piedi per il fermo amministrativo della vettura, poi tutto l’incarta,mento andrà al Prefetto per i provvedimenti del caso. Il ragazzo che ha concesso all’amica di guidare potrebbe essere riconosciuto responsabile di incauto affidamento, ma anche il padre potrà essere considerato obbligato, con l’autore dell’infrazione, a pagare la somma da questo dovuta per eventuali sanzioni a meno che non provi che la circolazione del veicolo è avvenuta contro la sua volontà. La ragazzina rischia una multa fino a novemila euro, ma anche nel suo caso la responsabilità ricade sulla persona rivestita dell’autorità o incaricata della vigilanza.


Giovedì, 01 Settembre 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK