Venerdì 07 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Regolamenti 06/03/2014

Legislazione europea
REGOLAMENTO (UE) N. 165/2014 del 4 febbraio 2014
Tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, che abroga il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio relativo all’apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada e modifica il regolamento (CE) n. 561/2006...

(GUUE n. L 60 del 28 febbraio2014)

 

Legislazione europea
REGOLAMENTO (UE) N. 165/2014 del 4 febbraio 2014
Tachigrafi nel settore dei trasporti su strada, che abroga il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio relativo all’apparecchio di controllo nel settore dei trasporti su strada e modifica il regolamento (CE) n. 561/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo all’armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada

 

(GUUE n. L 60 del 28 febbraio2014)

 

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL’UNIONE EUROPEA,
    visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea, in particolare l’articolo 91,
    vista la proposta della Commissione europea,
    previa trasmissione del progetto di atto legislativo ai parlamenti nazionali,
    visto il parere del Comitato economico e sociale europeo ( 1 ),  previa consultazione del Comitato delle regioni,  deliberando secondo la procedura legislativa ordinaria ( 2 ),  considerando quanto segue:
    (1) il regolamento (CEE) n. 3821/85 del Consiglio ( 3 ) stabilisce disposizioni relative alla costruzione, all’installazione, all’uso e alla prova dei tachigrafi. Esso è stato sostanzialmente modificato in più occasioni. Per garantire una maggiore chiarezza, è opportuno pertanto semplificare e ristrutturare le sue disposizioni principali.
    (2) L’esperienza ha dimostrato che, per garantire l’efficacia ed efficienza del sistema del tachigrafo, è opportuno migliorarne alcuni elementi tecnici e alcune procedure di controllo. …



> Leggi il testo integrale del Regolamento
 

 

Giovedì, 06 Marzo 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK