Giovedì 25 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
La perizia cinematica scagiona il ventisettenne, che travolse l’imprenditore di 61 anni: «Strada poco illuminata, non c’erano strisce. E l’auto correva entro i limiti di velocità
Quattordici centesimi di secondo. Questo, secondo la relazione del perito nominato dal Tribunale, il tempo che ha avuto Davide Luminoso, 27enne di Treviso, per realizzare che Enrico Bettiol era praticamente a centro strada. Un tempo infinitesimale in cui il giovane avrebbe dovuto frenare per impedire l’impatto della sua Ford Fiesta con il 61enne imp...
Condividi
01/Aprile/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Pagine: 1