Domenica 21 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su
La 35enne è stata falciata in via Romana, marito e figlio si trovavano a pochi metri di distanza. Ma la dinamica dell’incidente non è ancora chiara
È finita in tragedia quella che secondo le prime ricostruzioni avrebbe dovuto essere una serata felice, coi genitori che accompagnavano il figlioletto in uno di quei grandi negozi di giocattoli di periferia che fanno impazzire i più piccoli. Invece, proprio mentre usciva dal parcheggio del “Toys”, mega-store delle attrazioni per ...
Condividi
26/Ottobre/2022
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
>Ascolta l'intervista integrale   Una lunga e commovente lettera pubblicata sul Corriere della Sera di Luca Valdiserri e l’incidente accaduto al figlio Francesco, di 18 anni, ucciso da un’auto mentre ...
Condividi
ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale – presenta il 5° Rapporto annuale sull’incidentalità con il coinvolgimento dei pedoni, grazie ai dati ACI-ISTAT dell’anno 2021. L’an...
Condividi
La donna è agli arresti domiciliari. L'accusa è di omicidio stradale. Francesco Valdiserri, che avrebbe compiuto 19 anni a novembre, è morto sul colpo dopo essere stato travolto mentre si trovava sul marciapiede
È stata arrestata e posta ai domiciliari la ragazza di 23 anni che la notte scorsa ha investito e ucciso il 18enne Francesco Valdiserri in via Cristoforo Colombo a Roma. La giovane, in base a quanto si apprende, è ...
Condividi
Il 17enne è stato investito sul marciapiede mentre tornava a casa a piedi. A causa delle gravi ferite è ricoverato in gravi condizioni ed è stato costretto a subire l'amputazione di una gamba. Il conducente dell'auto è risultato positivo al test antidroga e alcol.
Un ragazzo di 17 anni è ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato investito da un’auto guidata da un 21enne risultato positivo al test antidroga. A causa delle gravi feriti riportate, il ragazzo è stato costretto a subire anche l’...
Condividi
Pagine: 1