Mercoledì 20 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Lucia Ciccioli appena promossa andava al lavoro: «Amava le due ruote» Filippo Corsini era erede di una nobile famiglia toscana. Otto i ciclisti morti in 10 mesi
Cento ciclisti sdraiati sull’asfalto, accanto alle biciclette. «Stop», si legge sui loro cartelli. «Smettete di ucciderci». La protesta era stata organizzata per Lucia Ciccioli, 32 anni, italiana che nella capitale britannica aveva trovato lavoro, casa e un’infinità di amici. Nel giro di una settimana, invece, su...
Condividi
04/Novembre/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Pagine: 1