Domenica 15 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
  Nel 2018 secondo i dati dell’Osservatorio ASAPS sui bambini da 0 a 13 anni  morti sulle strade,  le cose sono  andate peggio che nel 2017 e i numeri sono angoscianti. Sono state 49 le piccole vittime, 9 in più rispetto alle 40 del 2017, con un incremento del 22,5%. Si tenga conto che nel solo crollo del viadot...
Condividi
14/Agosto/2019
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
11/06/2019 2018 Anno , Editoriali ,...
Il tragico incidente della notte scorsa sulla A21 a Voghera, dove due giovanissimi genitori francesi hanno perso la vita in un terribile schianto e il loro bimbo di 4 mesi, regolarmente fissato sul seggiolino è  rimasto illes...
Condividi
Una estate veramente tragica sulle strade e drammatica anche per il numero dei bambini che hanno perso la vita in incidenti stradali. Nei soli due mesi di luglio e agosto secondo l’Osservatorio ASAPS sono state 17 le piccole vite...
Condividi
17/07/2018 2017 Anno , Incidenti Bambini ,...
Nel 2017 secondo i dati dell’Osservatorio ASAPS sui bambini da 0 a 13 anni  morti sulle strade le cose sono andate un po’ meglio che nel 2016 ma i numeri sono ancora angoscianti. Sono state 40 le piccole vittime, 13 in...
Condividi
Un anno veramente da dimenticare e che dà il senso di una sconfitta il 2016 per i bambini sulle strade con 53 piccole vittime. Ben 11 in più rispetto ai bimbi che hanno perso la vita nel 2015 +26%. Il più triste degl...
Condividi
21/11/2016 2016 Primo Semestrale , Report ,...
Ci sono argomenti di cui non si vorrebbe parlare per il dolore che causano. E il dolore diventa ancora più forte quando la vittime sono i bambini. Purtroppo però le tragedie stradali non risparmiano nessuno e spesso vedono ...
Condividi
Sappiamo che il 2016 si sta rivelando un anno tragico per molti aspetti ad iniziare dal terremoto dell’Italia centrale. In pochi si sono forse accorti che il 2016 ci presenta anche un amaro conto per le piccole vittime della strada...
Condividi
Nel primo semestre del 2016 il Report dell’Osservatorio il Centauro ASAPS sugli incidenti ai bambini sulle strade torna a far segnare dati nettamente peggiori rispetto allo stesso periodo del 2015 che aveva segnato una inversione d...
Condividi
22/06/2016 2016 Anno , Le campagne ASAPS ,...
I dati Osservatorio il Centauro – ASAPS parlano drammaticamente chiaro Sulle strade nel 2016: sono stati 53 i bambini morti (34 maschi e 19 femmine ), 11 in più rispetto al 2015, +26% e 1.312 sono rimasti feriti in 1.049 i...
Condividi
21/06/2016 2015 Anno , Report ,...
Nei centri abitati il maggior numero di incidenti sulle statali il record di vittime
  Dopo il tragico record di registrato nel 2014 con 65 vittime il più sconfortante e avvilente degli Osservatori dell’ASAPS, quello che raccoglie i dati delle giovani vittime della strada nella fascia cha va...
Condividi
02/05/2016 2015 Anno , Posta
Cari amici, mi collego ai dati ASAPS sull’osservatorio degli incidenti che hanno visto protagonisti i bambini e noto che nei primi tre mesi del 2016 il 51% di queste piccole vittime della strada si trovavano a bordo di un autovei...
Condividi
Nel primo semestre del 2015 il Report dell’Osservatorio il Centauro ASAPS sugli incidenti ai bambini sulle strade fa finalmente segnare dati nettamente migliori rispetto al primo semestre del 2014. Andiamo con ordine. l’Oss...
Condividi
Fino a 5 anni la fascia più a rischio, con 32 vittime. Triste record in Emilia Romagna con 12 vittime. Nei centri abitati il maggior numero di incidenti e di decessi dei piccoli
Ogni volta che un bambino perde la vita sulla strada, il colpevole è un adulto. Di fronte a numeri tragici come quelli del 2014, anno nero per i bambini sulle strade con ben 65 morti, 13 in più rispetto al 2013, l'assoc...
Condividi
Nel 2014 il più sconfortante e avvilente degli Osservatori dell’ASAPS, quello che raccoglie i dati delle giovani vittime della strada nella fascia cha va da 0 a 13 anni ha registrato 997 incidenti gravi nei quali hanno perso la vita 65 b...
Condividi
Per gli incidenti ai nostri bambini sulle strade il primo semestre 2014 si chiude con dati veramente sconfortanti. L’Osservatorio il Centauro – ASAPS nei primi sei mesi del 2014 ha registrato 464 incidenti significativi con 2...
Condividi
Si può ormai parlare, senza timore di eccedere nei toni, di una vera strage infinita degli innocenti su strada. Secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS, il più triste dei report, quello degli incidenti ai bam...
Condividi
06/05/2014 2013 Anno , Incidenti Bambini ,...
Secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS hanno perso la vita 52 bambini da 0 a 13 anni (32 maschi e 20 femmine). 29 bambini erano trasportati (55,7%), 4 i ciclisti e 18 erano a piedi 1 in ciclomotore. Fino a 5 anni la fascia più a rischio con 27 vittime. 235 i giovani morti nella fascia d’età che arriva alle scuole superiori, fino a 19 anni
E’ a dir poco sorprendente il fatto che negli ultimi 60 anni, se non ricordiamo male, non sia mai stato indicato fra i temi di attualità per l’esame di Stato quello degli incidenti stradali che riguardano in particolar...
Condividi
14/11/2013 Report , Incidenti Bambini
I dati dell’Osservatorio il Centauro-ASAPS sui bimbi uccisi dai genitori, nonni, parenti o conoscenti durante una manovra
Sono dati che non si vorrebbe mai leggere né tanto meno offrire ai lettori, perché un conto è parlare di vittime della strada, e un conto è quando queste vittime sono bambini. La cosa assurda è che seco...
Condividi
04/01/2013 2012 Anno , Articoli
Di loro non parla nessuno, perché nessuno li ha mai visti dal vivo né sentiti parlare, perché loro, in un certo senso, non sono mai esistiti. Eppure, quelli morti nel 2012 sulle strade prima ancora di nascere sono dei bambini come tutti gli altri, solo molto, molto meno fortunati. Perché ad ucciderli...
Condividi
02/01/2013 2012 Anno , Notizie brevi ,...
(ASAPS) Ancora un bambino vittima di un tragico incidente stradale. Si tratta di una bimba di tre anni morta  travolta dall'auto del padre impegnato in una retromarcia. La tragedia si è consumata nel primo pomeriggio di l...
Condividi