Martedì 26 Marzo 2019
area riservata
ASAPS.it su
Sono già 11 morti nel 2014. di cui 3 in servizio e 8 in itinere. Nel 2013 sono stati 13 i morti di cui 4 in servizio e 9 in itinere
Nel 2014 secondo l’Osservatorio il Centauro – ASAPS sono già 11 le vittime per incidenti stradali. Tre le vittime per incidenti in servizio: un Carabiniere, un agente della Polizia Locale, un Vigile del Fuoco. Otto le vittime per incidente in itinere: due appartenenti alla Polizia di Stato, due Carabinieri, un agente della Polizia Local...
Condividi
30/Settembre/2014
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
      (ASAPS) In questo fine settimana l’Osservatorio il Centauro – ASAPS ha registrato una preoccupante sequela di incidenti plurimortali, cioè quelli con almeno due vittime. Ne abbia...
Condividi
(ASAPS) Potremmo chiamarle i “desaparecidos della strada” le 33 vittime dei vari incidenti stradali accaduti fuori dalla nostra terra. Spariscono infatti dalle statistiche italiane ma entrano, purtroppo, nei report attenti ...
Condividi
BOLOGNA, 18 agosto 2014 - Si chiamava Guido Giovannini ed era un pensionato delle Ferrovie il 64enne investito e ucciso questa mattina sulla corsia di emergenza della A13 a pochi chilometri da Bologna. L'uomo, di Bologna (per qualche...
Condividi
  Lo chiamiamo il report dei plurimortali, cioè quegli incidenti gravissimi con almeno due vittime. L’Osservatorio il Centauro ASAPS nel primo semestre 2014 ne ha registrati già 70, che hanno causato 154 vi...
Condividi
23/07/2014 Altri osservatori , Animali
Il progetto Lifestrada passa dalla teoria alla pratica. Ecco il primo tratto a rischio incidenti messo in sicurezza per evitare l'impatto con animali selvatici. Come funziona e quali benefici per la fauna e soprattutto per gli automobilisti
E’ partita la sperimentazione in Provincia di Perugia per evitare l’impatto tra auto e animali selvatici lungo le strade provinciali e statali a più alto rischio di attraversamenti di selvatici. Il progetto “Life...
Condividi
  (ASAPS) Quello della violenza stradale è fra i più giovani dei nostri Osservatori, ma ci consegna già numeri crescenti. Spesso, sempre più spesso -  ce lo dicono le cronache - l’aggr...
Condividi
  Coppia di motociclisti si schianta contro un tir sull'Autofiori: morti due giovani francesi La loro moto ha tamponato un camion che ha frenato all'improvviso, trovando davanti sulla carreggiata un altro camion f...
Condividi
(ASAPS) L’ASAPS fra i suoi vari osservatori da un paio d’anni ha attivato anche quello degli incidenti gravissimi, con almeno due vittime. Nel primo trimestre del 2013 sono stati archiviati 28 incidenti gravissimi che hanno c...
Condividi
24/03/2014 Altri osservatori
di Roberto Rocchi*
Sono stati tredici i referenti provinciali dell’Asaps coinvolti in tutta Italia - e con loro una trentina di volontari che hanno offerto la loro gratuita collaborazione – in quello che è stato il primo monitoraggio in ...
Condividi
Roma - (Adnkronos) - Gli incidenti stradali sono ''il primo rischio per tutti gli appartenenti alle forze di polizia. Nel 2013 ci sono stati più morti tra le forze dell'ordine per incidente che per conflitto a fuoco...
Condividi
(ASAPS)  - Qualora ci fossero ancora dubbi sulla tesi dell’ASAPS che il pericolo più grave per gli operatori di polizia rimane la strada, pubblichiamo i dati degli incidenti stradali mortali in servizio o incidenti in i...
Condividi
    È stato identificato nella notte l’aggressore del tassista picchiato domenica sera in via Morgagni, all’angolo con piazzale Bacone, a Milano. Si tratta di un uomo, sulla cinquantina, abitante nell...
Condividi
(ASAPS) Spesso, sempre più spesso, è noto, l’aggressività stradale si declina in vera e propria violenza e aggressione fisica fra automobilisti e conducenti di veicoli in generale. I motivi? Una manovra azzar...
Condividi
Pagine: 1