Domenica 20 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Napoli. Tiro al bersaglio, sabato sera, contro un bus dell’Anm. Erano circa le 23 quando l’autista, alla guida del mezzo, è stato sfiorato da una grossa pietra lanciata dall’esterno mentre la vettura transitava in via Nazionale delle Puglie. Nessuna traccia del «cecchino», dileguatosi nell’oscurità, e...
Condividi
30/Ottobre/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
15/10/2013 Altri osservatori , Editoriali ,...
(ASAPS) Si parla spesso di incidenti stradali gravi o gravissimi. Per dare un’idea di quanti siano gli incidenti della strada devastanti o che sfiorano una strage, l’ASAPS ha istituito un nuovo osservatorio che registra tutti...
Condividi
  (ASAPS) Le cronache quotidiane della sinistrosità grave ci dicono che ogni giorno gli stranieri regolari e irregolari presenti sul territorio nazionale sono coinvolti in incidenti gravi e mortali, spesso rimanendone lor...
Condividi
      (ASAPS) Tutto è partito per futili motivi di viabilità ed è terminato con la morte di una persona ed un arresto. Il fatto è accaduto nel quartiere romano di San Basilio ...
Condividi
10/06/2013 Altri osservatori , Editoriali ,...
(ASAPS) Il drammatico incidente di sabato notte a Pinarella di Cervia (RA) nel quale hanno perso la vita le  giovanissime Beatrice Casanova, 17enne, e Sara Valentini, 18enne, di Forlimpopoli e dove sono rimasti gravemente feriti i d...
Condividi
25/01/2013 Altri osservatori , Editoriali ,...
(ASAPS) Ci sarebbe subito da dire: una volta c’erano le stragi del sabato sera che riguardavano soprattutto i giovani. Sono state eliminate? No, ma sono state veramente ridimensionate e nelle notti del fine settimana muoiono più adulti che giovanissimi. Ma cosa intendiamo per Stragi del sabato sera? La loro caratteristica era costituita da incidenti mortali o gravi che avvenivano nelle notti del venerdì sul sabato e del sabato sulla domenica dalle 22 alle 6 del mattino e che coinvolgevano giovani conducenti...
Condividi
Pagine: 1