Lunedì 30 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Il 33enne Alessandro Mari ha perso la vita questa mattina, intorno alle 5, in un incidente in tangenziale sud, vicino allo svincolo di via Spezia. L'Audi A2 guidata dal 33enne si è scontrata frontalmente con una Renault Laguna che viaggiava contromano. Il giovane, dopo avere imboccato una semicurva, si è trovato di fronte l’altra v...
Condividi
24/Giugno/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
20/06/2013 I contromano , Editoriali ,...
La conferma della condanna a 21 anni e 4 mesi per l’albanese omicida Ilir Beti che ubriaco alla guida  il 13 agosto 2011 aveva ucciso con un terribile contromano sulla A26 ad Alessandria quattro giovani e incolpevoli ragazzi f...
Condividi
Processo al 37enne albanese che nell’agosto 2011 travolse l'auto su cui viaggiavano quattro ragazzi francesi. Giudici divisi come nel caso dell’incendio alla Thyssen
Nota ASAPS - Noi sosteniamo la battaglia delle famiglie dei 4 ragazzi francesi massacrati in autostrada il 13 agosto 2011 da un SUV che viaggiava contromano sulla A26, condotto dall' albanese Ilir Beti ubriaco. Dopo la sentenza di pr...
Condividi
19/06/2013 NEWS CONTROMANO
Al Palazzo di Giustizia di Torino si è aperto il processo di appello contro Ilir Beti, il 37enne albanese che in primo grado era stato condannato a 21 anni e 4 mesi di carcere per omicidio volontario con la formula del dolo eventuale. I parenti delle vittime hanno appeso diversi striscioni fuori dal Tribunale in cui chiedono giustizia
Torino (Adnkronos) - Sono arrivati in molti dalla Francia ieri mattina al Palazzo di Giustizia di Torino dove si e' aperto il processo di appello contro Ilir Beti, il 37enne albanese che nell'agosto del 2011 in una corsa di 20 km...
Condividi
03/06/2013 2012 Anno
(ASAPS) La drammatica casistica degli incidenti determinati da veicoli che viaggiavano contromano nel 2012 ha dato qualche segno positivo. Lo scorso anno gli episodi, parliamo ovviamente di quelli più gravi, con conseguenze fisi...
Condividi
Pagine: 1