Martedì 12 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Sbirri Pikkiati 27/02/2014

Sulla Siena - Grosseto
Sfreccia a 160 km/h, picchia 2 vigilesse e scappa via: caccia alla donna spericolata

Il telelaser l'ha sorpresa mentre sulla superstrada Siena-Grosseto, all'altezza di Nomadelfia (Grosseto), sfrecciava a bordo della sua auto a 160 chilometri orari dove il limite è di 110 km/h. Quando due agenti della polizia municipale hanno fermata la donna, prima ha consegnato i documenti poi ha perso la calma e, dopo aver picchiato le due vigilesse si è ripresa i documenti, è salita in auto e si è data alla fuga. Subito sono state avviate le ricerche ma ancora la donna non è stata rintracciata. Le due vigilesse sono state medicate al pronto soccorso e dimesse con una prognosi di dieci giorni.

 

da gazzettino.it

 

 


 

 

Veloce con l'auto e svelta con le mani. 10 giorni di prognosi per le due agenti di Polizia Locale. (ASAPS)

 

 

Giovedì, 27 Febbraio 2014
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK