Domenica 09 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 03/09/2005

da Il Messaggero - AUTOSTRADA DEL SOLE Guida Tir rubato senza patente, arrestato

Da Il Messaggero
AUTOSTRADA DEL SOLE
Guida Tir rubato senza patente, arrestato
 

ORVIETO
Guidava sull’A1 un autocarro risultato rubato senza avere mai conseguito la patente un campano di 27 anni arrestato la scorsa notte da una pattuglia della polizia stradale di Orvieto.
Gli agenti della Polstrada orvietana hanno inoltre notificato un’ordinanza di custodia cautelare, disposta nell’ambito di un’indagine coordinata dalla procura di Montepuciano, a un sessantaduenne originario sempre della Campania per un furto analogo compiuto a luglio in Toscana.
Gli investigatori sospettano che i due possano essere in qualche modo collegati. Accertamenti sono infatti in corso su una decina di furti di autocarri dotati di gru compiuti tra l’Umbria e la Toscana.
L’operazione è scattata la scorsa notte quanto una pattuglia della polizia stradale ha fermato un mezzo analogo diretto verso sud nel tratto dell’Autosole compreso tra Orte e Attigliano.
L’autocarro è risultato rubato poco prima a Ospedalicchio di Bastia Umbra. Alla guida c’era il campano di 27 anni che è stato arrestato.
Oltre a non avere conseguito la patente, dagli accertamenti è emerso che il giovane era sottoposto alla sorveglianza speciale e quindi non avrebbe dovuto allontanarsi dal suo paese di residenza.
Nello stesso momento agli investigatori è giunta notizia che i loro colleghi di Roma nord avevano fermato una persona a bordo di un altro autocarro dotato di gru e altre due che viaggiavano su un’auto staffetta.
Dai controlli è emerso che una di queste ultime era il campano al quale doveva essere notificata l’ordinanza di custodia cautelare disposta dall’autorità giudiziaria di Montepulciano.
L’uomo è stato quindi raggiunto mentre si trovava ancora negli uffici della stradale di Roma nord dagli investigatori orvietani che lo hanno arrestato.
Le indagini che tendono ad accertare l’esatta concatenazione dei fatti e il ruolo dell’uomo arrestato in essi sono comunque ancora in pieno svolgimento.


Sabato, 03 Settembre 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK