Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Usa, addio folli inseguimenti in auto
la polizia ha il proiettile con il Gps

Si accende attraverso un pulsante e presto sbarcherà anche in Europa
Per ora l’installazione del rilevatore della traccia costa 5.000 dollari (3.633 euro) per ogni auto della polizia

Niente più folli inseguimenti in automobile: d’ora in poi c’è il proiettile con dispositivo di localizzazione Gps, chiamato Starchase, che permette alla polizia di controllare la posizione di un fuggitivo mentre sta comodamente nascosta in un parcheggio. Lo Starchase è già utilizzato per rendere più sicura la caccia ai delinquenti in fuga in quattro stati degli Usa - Iowa, Florida, Arizona e Colorado - e secondo quanto riferisce la Bbc potrebbe arrivare a breve anche in Europa.

 

Come nei migliori film polizieschi, il sistema Gps installato nel proiettile si accende attraverso un pulsante nella macchina della polizia: a quel punto gli agenti possono smettere di inseguire il fuggitivo e controllare i suoi spostamenti e la sua velocità da lontano.

Per ora l’installazione del rilevatore della traccia costa 5.000 dollari (3.633 euro) per ogni auto della polizia ed ogni proiettile 500 dollari (363 euro). Dave Allen, autore di un report sul futuro della tecnologia nella polizia inglese, ha affermato che «i costi si abbasseranno rapidamente e vedremo questi proiettili utilizzati quotidianamente in un futuro non troppo lontano».

 


da lastampa.it

 


 

Anche in Europa? Forse. In Italia no sicuro.  Costa 5.000 dollari (3.633 euro) per ogni auto della polizia ed ogni proiettile 500 dollari (363 euro). E come ce lo possiamo permettere?
Però in effetti con la scarsità di benzina che hanno le auto della polizia, ci potrebbe pensare il proiettile con il Gps a rintracciare le vetture dei fuggitivi... (ASAPS)

 

Giovedì, 31 Ottobre 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK