Sabato 05 Dicembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

India: pullman si schianta in autostrada
Oltre 40 morti, diversi bruciati vivi

E' stato fatale un sorpasso a elevata velocità: il conducente ha perso il controllo del veicolo, che dopo l'impatto si è incendiato. Morti numerosi bambini

Hyderabad (India), 30 ottobre 2013 - E’ di almeno 44 morti accertati, compresi numerosi bambini, il bilancio di un incidente automobilistico avvenuto nello Stato federato dell’Andhra Pradesh, India sud-orientale: un pullman con a bordo 49 persone è andato a schiantarsi contro la barriera centrale mentre stava percorrendo l’autostrada che collega la capitale Hyderabad a Bangalore, nel vicino Stato del Karnataka. Fatale è stato un sorpasso effettuato a elevata velocita’: il conducente ha perso il controllo del veicolo, che dopo l’impatto si è incendiato.

L’uomo è riuscito a salvarsi insieme a un inserviente e a tre passeggeri, ma non c’è stato nulla da fare per gli altri, che quando è divampato il rogo stavano dormendo. La maggior parte di loro sono rimasti carbonizzati al punto da non poter essere identificati.
Ricoverati in gravi condizioni i superstiti, arrestati l’autista e il suo collaboratore, che avevano tentato di darsi alla fuga. Ogni anno nel Paese asiatico sono in media circa 140.000 le vittime della strada, record negativo al mondo.

 

da qn.quotidiano.net

 

Mercoledì, 30 Ottobre 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK