Sabato 15 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Litiga con il vigile durante un controllo e con un morso gli stacca un dito
Un motociclista invece di fermarsi al controllo ha tentato di investire due vigilesse. E' stato fermato ma durante l'interrogatorio ha aggredito l'agente Giuseppe Caracciolo che ha perso la falange di un mignolo

Nei primi 9 mesi l'Osservatorio Sbirri Pikkiati dell'ASAPS ha registrato 1.777 aggressioni fisiche, di cui 169 alle Polizia Locale. Il 32% degli assalti è opera di ubriachi

Il vigile ferito

Un vigile è stato aggredito ieri mattina da un uomo che gli ha staccato con un morso la falange di un dito della mano.

Tutto è iniziato quando un uomo a bordo di uno scooter è stato fermato da una pattuglia di vigilesse. Il centauro, invece di fermarsi, ha tentato di investire le due agenti. Sono intervenuti quindi altri due colleghi e l'uomo è stato fermato e portato nelle sede del git di via Ostiense per essere interrogato.

Durante l'interrogatorio l'uomo è andato in escandescenze aggredendo uno dei vigili mordendogli un dito e staccandogli la falange. E' stato arrestato mentre l'agente, Giuseppe Caracciolo, è stato ricoverato all'ospedale San Giovanni in attesa di essere operato.

"Voglio esprimere la mia solidarietà all'ufficiale Giuseppe Caracciolo - dichiarato il sindaco Ignazio Marino - A nome di tutti i romani voglio comunicare all'agente e alla sua famiglia che il Campidoglio si costituirà parte civile nel processo contro il suo aggressore. A Giuseppe Caracciolo auguri di pronta guarigione".

"Questo gravissimo episodio - aggiunge Marino, annunciando una visita in ospedale nel pomeriggio - mi induce a ritenere urgente il riconoscimento per la polizia locale delle stesse tutele previdenziali delle forze di polizia nazionali. Non è pensabile che si usino due pesi e due misure per situazioni analoghe. I nostri vigili nell'esercizio delle loro funzioni corrono  stessi rischi e  pericoli per perseguire il comune obiettivo della
legalità e della sicurezza".

In serata il vigile è stato dimesso dall'ospedale San Giovanni. Le lesioni al mignolo sinistro riguardano una piccola parte di falange che non è stata reimpiantata. L'agente è tornato a casa in buone condizioni.

Il sindaco Ignazio Marino, intenzionato inizialmente ad andare a trovare il vigile, ha cambiato programma dal momento che l'uomo ha lasciato l'ospedale. Ha promesso però di sentirlo per telefono.

 

da roma.repubblica.it

 




Siamo arrivati al cannibalismo? Il fenomeno delle aggressioni alle divise su strada, registrato dal nostro Osservatorio Sbirri Pikkiati è in notevole espansione. (ASAPS)

Venerdì, 25 Ottobre 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK