Mercoledì 12 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 19/08/2013

Ma davvero chi oggi trasporta rifiuti pericolosi illegalmente resta esente da ogni sanzione e può fare quello che vuole?
 
TRASPORTA RIFIUTI PERICOLOSI IN MODO ILLEGALE?
PREGO, SI ACCOMODI… NULLA DA OSSERVARE

A cura del Dott. Maurizio Santoloci
Foto di repertorio dalla rete

Lo dico francamente. Se non ci fosse in gioco la tutela dell’ambiente da forme di degrado derivanti da smaltimenti illegali di rifiuti pericolosi e – contestualmente – una serie di gravi danni potenziali per la salute pubblica, ci sarebbe da ridere…
Credo che ormai, dopo diversi lustri delle più disparate assurdità nelle “interpretazioni” nel campo della normativa ambientale (con il settore rifiuti in prima linea), questa volta abbiamo veramente raggiunto l’apoteosi delle assurdità.   Al limite – appunto – del risibile.

Faccio riferimento alla “teoria” della (presunta) attuale mancanza totale di sanzioni per chi trasporta rifiuti pericolosi in modo illegale senza formulario o con formulario con dati incompleti o inesatti.
 

 

> Leggi l'articolo

 

 

 

Lunedì, 19 Agosto 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK