Lunedì 09 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/09/2005

OPERAZIONE DELLA STRADALE - Inseguimento e scontro sull’autostrada La vettura protagonista dell’episodio sulla Roma-Napoli era stata rubata a Spinetoli

da "Il Messaggero"
OPERAZIONE DELLA STRADALE
Inseguimento e scontro sull’autostrada
La vettura protagonista dell’episodio sulla Roma-Napoli era stata rubata a Spinetoli

Rubata nel Piceno è stata protagonista di uno dei tre inseguimenti avvenuti ieri sull’autostrada A1 Roma-Napoli. Si tratta di una Golf rubata a Spinetoli e recuperata dalla Polstrada di Frosinone. Ladri d’auto in azione sull’autostrada Roma-Napoli con lunghi inseguimenti della polizia stradale di Frosinone. Bilancio dell’operazione due mezzi recuperati ed una persona denunciata per ricettazione.
Ma veniamo alla vicenda accaduta nel lazio. Una pattuglia di agenti, infatti, ha intercettato, nel territorio del capoluogo frusinate sull’A1, una Porsche che a tutta velocità si dirigeva verso Napoli. All’alt dei poliziotti la potente auto aumentava la velocità e l’inseguimento si rendeva vano.
Poco dopo gli stessi agenti bloccavano un autocarro guidato da una donna, Marzia P. di 28 anni di Roma, che risultava rubato con targhe anch’esse rubate nella capitale.
Nello stesso momento transitava ad alta velocità un’altra auto, si trattava proprio della Golf Wolkswagen rubata nel Piceno. Iniziava così un altro inseguimento che si concludeva con uno scontro con l’auto della polizia. ma per fortuna senza alcuna conseguenza per gli agenti della Polstrada.
Il conducente della Golf,però, abbandonava il mezzo e si dava alla fuga attraverso i campi facendo perdere le tracce. La Golf risultava rubata a Spinetoli dove ignoti si erano introdotti in un’abitazione di Giuseppe Acciari portando via della merce e le chiavi dell’auto con la quale era poi fuggito uno dei malviventi. I mezzi sono stati restituiti ai proprietari.


Venerdì, 30 Settembre 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK