Venerdì 26 Febbraio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Reato - Causalità (Rapporto di) - Obbligo giuridico di impedire l’evento - Situazione di pericolo sulla strada - Insidie e trabocchetti - Esclusiva efficienza causale dell’evento - Condizioni - Fattispecie in tema di omicidio colposo a seguito di incidente stradale.

(Cass. Pen., Sez. IV, 6 settembre 2012, n. 35154)

Giurisprudenza di legittimità
CORTE DI CASSAZIONE PENALE
Sez. IV, 6 settembre 2012, n. 35154

 

Reato - Causalità (Rapporto di) - Obbligo giuridico di impedire l’evento - Situazione di pericolo sulla strada - Insidie e trabocchetti - Esclusiva efficienza causale dell’evento - Condizioni - Fattispecie in tema di omicidio colposo a seguito di incidente stradale.


 

In tema di omicidio colposo a seguito di incidente stradale, affinché le condizioni della strada assumano un’esclusiva efficienza causale dell’evento, è necessario che le sue anomalie assumano i caratteri dell’insidia e del trabocchetto di guisa che per la loro oggettiva invisibilità e la conseguente imprevedibilità, integrino una situazione di pericolo occulto inevitabile con l’uso della normale diligenza; qualora, invece, adottando la normale diligenza che si richiede a colui che usi una strada pubblica, la situazione di pericolo sia conoscibile e superabile, la causazione dell’infortunio non può che fare capo esclusivamente e direttamente a chi non abbia adottato la diligenza imposta. (Cass. Pen., sez. IV, 6 settembre 2012, n. 35154) - [RIV-1303P281] Art. 589 c.p....



>Leggi la sentenza

 

 

 

Giovedì, 06 Settembre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK