Mercoledì 01 Febbraio 2023
area riservata
ASAPS.it su
Posta 29/07/2013

La lettera
Un “transito” provvidenziale di una pattuglia della Stradale, contribuisce a rasserenare un’utente preoccupata per una sua amica  in stato depressivo

Foto Coraggio - Archivio Asaps

QUESTORE
Via G. Palatucci Nr. 4
 - 70100 - Bari

 

Con la presente intendo inviarLe i miei più sentiti ringraziamenti riguardanti l’operato della pattuglia della polizia stradale che si trovava in servizio il 27 aprile 2013 nel lasso di tempo che andava tra le 14.00 e le 14.30 nel tratto stradale tra Andria-Canosa (Sp231).
Quel giorno ricevevo una telefonata da una mia amica in stato avanzato d’ansia e di panico per alcune gravi vicissitudini accadute sul suo posto di lavoro. Dato che la stessa spesso minacciava di togliersi la vita, stanca di subire mobbing sul lavoro, mi apprestai a raggiungerla frettolosamente in quanto si recava a casa sua, Corato, di ritorno dal lavoro, che la stessa svolge in Canosa di Puglia.
Dato che mentre guidavo, ripetutamente chiamavo la mia amica senza ricevere nessuna risposta entrai in panico temendo per la sua incolumità. A quel punto mi vedevo arrivare dalla corsia opposta proprio la pattuglia della Polizia Stradale in questione (Ndr: si tratta degli Assistenti Capo Leonardo Tullo e Michele colaprice, in servizio presso il Distaccamento Polstrada di Ruvo di Puglia), che lampeggiandola si fermò. Raccontando la situazione loro si sono immediatamente mobilitati. Trovati la ragazza, uno dei due agenti è stato, in modo molto premuroso, confortante nei confronti della ragazza supportandola nei migliori dei modi. Proprio per questo le invio il mio sentito plauso verso questi due agenti che hanno creduto nelle mie parole e subito seguita senza esitare nella ricerca di quest’ultima.
Suddetto plauso è inviato anche a Lei personalmente dato che gestisce ed organizza il lavoro di tutti gli agenti.
Certa dei Vostri riconoscimenti nei confronti di questi due agenti, Le invio distinti saluti!
 

 

Canosa di Puglia, li 13 maggio 2013
                                                                                                           
Lucia Patrizia Grieco
Canosa di Puglia (Ba)

 

 


 

Lunedì, 29 Luglio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK