Domenica 29 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Responsabilità da sinistri stradali - Presunzione di colpa nel caso di scontro tra veicoli - Ipotesi di esclusione.

(Cass. Civ., Sez. III, 19 dicembre 2006, n. 27134)

La presunzione de facto di mancato rispetto della distanza di sicurezza posta dall'articolo 107 vecchio testo del codice della strada, (applicabile nella specie ratione temporis) non concerne il caso del tamponamento in danno di un veicolo che costituisca un ostacolo imprevedibile e anomalo al normale andamento della circolazione stradale ovvero il caso in cui il giudice del merito non abbia accertato circostanze dell'incidente con la conseguenza di non poter esclu¬dere la precedente ipotesi di inoperatività della presunzione. (Nella fattispecie il rapporto della Polstrada evidenziava che l'autovettura tamponata si trovava presumibilmente posizio¬nata in sosta sul margine di una strada a scorrimento veloce).
 

Martedì, 19 Dicembre 2006
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK