Martedì 24 Maggio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Una dimissione incomprensibile al vertice della Polizia Locale di Roma Capitale
Rinnovata stima per il dr. Carlo Buttarelli

Carlo Buttarelli, ex capo dei vigili (Proto)

Siamo rammaricati nell’apprendere che il nostro iscritto ed amico Dott. Carlo Buttarelli, Comandante Generale della Polizia Locale di Roma Capitale, ha lasciato l’altro ieri il prestigioso  incarico rassegnando le proprie dimissioni con una missiva diretta al neo eletto Sindaco capitolino.

La notizia ci coglie di sorpresa perché soltanto un anno fa ci eravamo entusiasmati alla notizia della investitura conferitagli dall’allora primo cittadino  Gianni Alemanno che lo aveva voluto al vertice del Corpo di Polizia Locale più importante d’Italia in sostituzione di un altro grande Comandante, il Dott. Angelo Giuliani, che nella circostanza abbiamo salutato con riconoscenza e a malincuore per la fattiva collaborazione da tempo intrapresa.

Non conosciamo ovviamente le motivazioni che hanno indotto Carlo Buttarelli, del quale abbiamo ammirato l’estrema riservatezza e la capacità di rinunciare con garbo inusuale ad una posizione così autorevole, ad assumere una decisione tanto drastica seppur esternamente giustificata da esigenze personali.

Conoscendo il valore dell’uomo, appassionato del proprio lavoro, fine giurista,  specchiato esempio di onestà  e correttezza,  lungimirante organizzatore della vita operativa del Corpo, ci limitiamo a considerare con obiettività che il suo allontanamento comporterà un ulteriore discapito per la struttura finora diretta, già traballante per le alterne vicende che l’hanno spesso vista protagonista  da un anno a questa parte.

Certo è che se un anno è veramente troppo breve per poter affermare che la presenza di un uomo come Buttarelli al timone avrebbe rappresentato la panacea di tutti i mali, possiamo però affermare di aver seguito con ammirazione il cammino impegnativo che aveva intrapreso e di considerare azzardato lo spirito di rinnovamento che ha sicuramente pervaso il nuovo primo cittadino romano nell’accettarne le dimissioni.

All’ amico Carlo inviamo i nostri più sinceri auguri per un radioso futuro ancora costellato di splendidi traguardi


Giordano Biserni
Presidente ASAPS
 

 

Martedì, 09 Luglio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK