Lunedì 16 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Ministero dell'Interno
Patenti italiane rinnovate all'estero ai sensi dell'art. 126, comma 9, del Codice della Strada

(Prot. n. 300/ A/4399/13/109/16, del 4 giugno 2013)

 

Ministero dell'Interno
Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria,
delle Comunicazioni e per i Reparti Speciali della Polizia di Stato

 

* *  *

300/ A/4399/13/109/16

Roma, 4 giugno 2013

 

OGGETTO: Patenti italiane rinnovate all'estero ai sensi dell'art. 126, comma 9, del Codice della Strada.

 

Indirizzi… omessi

 



    Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con nota n. 10645 del 24 aprile 2013 (Ali. l), nel rispondere a precise sollecitazioni da parte del Ministero degli Affari Esteri, ha ribadito che i titolari di patente di guida italiana, ancorché cittadini comunitari o extracomunitari (1), qualora siano residenti o dimoranti in un altro Stato per un periodo di almeno sei mesi, possono ottenere il rinnovo della propria patente dalle Autorità diplomatico-consolari dello Stato estero in cui risiedono o dimorano temporaneamente.


> Leggi il testo integrale della circolare

 

 

 



 

Martedì, 04 Giugno 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK