Mercoledì 30 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 29/05/2013

S.GIOVANNI VALDARNO (AREZZO)
Contrabbanda sigarette ma viene scoperto: tradito dall'auto in panne
Arrestato e condannato a 450mila euro di multa

E' rimasto in panne in autostrada, è stato soccorso da un carro attrezzi, ma durante il viaggio il mezzo è stato fermato per un controllo.
Così i carabinieri di San Giovanni Valdarno hanno scoperto un 34enne polacco che stava contrabbandando sigarette.
Erano le 3 della scorsa notte quando i militari dell'Arma, a un posto di controllo sulla Stranda provinciale 11 all'uscita dal casello Valdarno della A/1, hanno fermato il mezzo di soccorso con sopra l'auto.
 

Insospettiti dalla presenza dell'uomo, che seguiva l'auto senza mai allontanarsi, e dal fatto che la contrabbando-sigarette2 ettura avesse una targa della Repubblica Ceca, oltre ad essere di proprietà di un'altra persona, i carabinieri, hanno intificato l'uomo e hanno compiuto un minuzioso controllo dell'auto. Hanno così scoperto dei doppi fondi dove erano nascosti quasi mille pacchetti di sigarette di varie marche, per un peso di circa venti chili ed un valore di 3.800 euro.
I militari oltre all'autovettura, hanno sequestrato una radio ricetrasmittente e la somma in contanti di 1400 corone della Repubblica Ceca.
L'arrestato è stato portato presso la camera di sicurezza della caserma carabinieri di San Giovanni Valdarno.
Oggi, il 34enne è stato condannato alla pena di un anno e dieci mesi di reclusione e 450mila euro di multa. E' stato quindi portato alla casa circondariale di Arezzo.

 

da arezzonotizie.it

 

Mercoledì, 29 Maggio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK