Venerdì 03 Aprile 2020
area riservata
ASAPS.it su
Posta 29/05/2013

Polizia Stradale
Quelli della Squadra Acrobatica si ritrovano insieme  per una immersione nei ricordi, anche se la "Festa è finita..."
Presenti tutti gli istruttori con i mitici Walter Neri e Alberto Santarelli

Foto Coraggio - archivio Asaps

 

Al dott. Giordano Biserni
Presidente dell'ASAPS  

Carissimo Presidente,

ritengo utile portate alla sua attenzione che il grande gruppo acrobatico dei motociclisti della Polizia Stradale, che dal lontano 1997 dopo il 50° anniversario della Polizia Stradale si è esibito con saggi in piazze e caserme, ha ritenuto - per affiatamento e spirito di corpo - ritrovarsi lo scorso 26 aprile presso il ristorante “il Minatore” di Borello di Cesena.

 

I partecipanti alla cena dei componenti della Squadra acrobatica

I componenti della squadra, provenienti da tutta Italia, hanno aderito perché fieri di appartenere al Centauro e di indossare tutti i giorni l'uniforme sulle nostre strade per poi dedicarsi, quando chiamati, ad esercitarsi per poi  dare il meglio durante le varie esibizioni nazionali e fare sì che tutto proceda nel migliore dei modi.
Purtroppo, l'ultimo saggio risale alla sfilata del 2 Giugno 2010 e tutto si è poi spento per carenza di fondi.

 

Ma questo personale ha voluto rivedersi e dell’intero gruppo che costituisce la Squadra Acrobatica della Polizia Stradale, hanno risposto alla chiamata 55 di essi i quali si sono giunti nei dintorni del glorioso CAPS di Cesena anche  senza dover partecipare ad un SAGGIO  MOTOCICLISTICO, sobbarcandosi ore di viaggio e facendosi carico delle spese di soggiorno per la sola soddisfazione di ritrovarsi a tavola, insieme,  e per abbracciarsi come se non fosse cambiato nulla per questo grande gruppo che ha rappresentato la Polizia Stradale.

 

 

Al ritrovo non sono mancate le emozioni e al gruppo si sono aggiunti anche tutti gli Istruttori che negli anni ci hanno guidato e seguito.
A loro sono stati consegnati dei quadri a ricordo della fantastica giornata trascorsi insieme.
Anticipatamente la ringrazio e allego alcuni fotogrammi della serata.
Le sarò veramente grato se fosse possibile pubblicare il tutto sulla interessante rivista IL CENTAURO.

Cordiali saluti.

 

Ass. C. Andrea  Roni

 

 

La squadra acrobatica della Polizia Stradale
Alberto Santarelli e Walter Neri

 

Ragazzi ci fate venire una gran malinconia per quello che avete rappresentato di bello e di professionale nella Polizia Stradale.
Quante volte vi ho visto alla Festa della Polizia in Piazza del Popolo a Roma. Quando entravate voi con la Cavalcata delle Valchirie di Wagner sparata a tutto volume l'applausometro della gente e delle autorità toccava l'apice di giornata. Indiscutibilmente. Tutti lì incantati a guardare la vostra precisione, la vostra bellissima scenografia con incroci perfetti quanto emozionanti. E giù scrosci di applausi da spellarsi le mani.
Quante volte ho visto il Presidente della Repubblica e il compianto Capo Antonio Manganelli venirvi a salutare e ringraziare.
Sembra passato un secolo, anche perché ora la "Festa è finita" e già da due anni il vostro saggio non aveva trovato posto nella cerimonia. State tranquilli nel cuore di tanti colleghi della Polizia Stradale e di tanti amici e cittadini il posto che vi spetta è rimasto. Tutto!!
Però il vostro ritrovarvi a Cesena con gli istruttori Walter Neri e Alberto Santarelli in testa ci fa venire un groppo alla gola quasi aveste certificato la fine di un'epoca di una bella epoca della Specialità, che tanti agenti di oggi non potranno vivere, ma solo guardare su qualche video rimanendo incantati.
Se non ve lo dice nessuno grazie per quello che avete rappresentato ve lo dice l'ASAPS. Siate orgogliosi.
 
Con affetto e tanta stima.

 

Giordano Biserni
Presidente ASAPS

 

 



Mercoledì, 29 Maggio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK