Lunedì 26 Settembre 2022
area riservata
ASAPS.it su

Guida in stato di ebbrezza – Confisca del veicolo - L. 29 luglio 2010, n. 120 - Trasformazione della confisca da sanzione penale accessoria a sanzione amministrativa accessoria - Conseguenze in tema di sequestro disposto precedentemente all’entrata in vigore della legge suddetta.

(Cass. Pen., Sez. IV, 5 maggio 2011, n. 17495)

A seguito delle modifiche introdotte dalla legge n. 120 del 2010, che hanno comportato, tra l’altro la trasformazione in sanzione amministrativa della confisca del veicolo prevista dagli artt. 186 e 187 C.d.S. per il caso, rispettivamente, di guida in stato di ebbrezza e di guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, deve ritenersi che anche il sequestro finalizzato a detta confisca possa ora essere disposto solo dall’autorità amministrativa e non anche da quella giudiziaria, fermo restando che restano validi i sequestri disposti dall’autorità giudiziaria, ai sensi dell’art. 321, comma 2, c.p.p., antecedentemente all’entrata in vigore della citata legge n. 120/2010, a condizione che risultino comunque sussistenti le condizioni che, in base alla nuova normativa, legittimerebbero oggi la confisca amministrativa.

Giovedì, 05 Maggio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK