Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Assicurazione obbligatoria - Risarcimento danni – Azione diretta nei confronti dell’assicuratore.

(Cass. Civ., Sez. III, 14 dicembre 2010, n. 25238)

In tema di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile automobilistica, nel giudizio promosso dal danneggiato contro l’assicuratore con azione diretta, ai sensi dell’art. 18 della legge 24 dicembre 1969, n. 990 (applicabile “ratione temporis”), deve essere chiamato in causa come litisconsorte necessario - a norma dell’art. 23 della stessa legge n. 990 - il responsabile del danno, che va individuato nel proprietario del veicolo assicurato indicato come responsabile del fatto.
 

Martedì, 14 Dicembre 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK