Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/03/2013

Il camion del futuro? Sarà di plastica

Camion imponenti, sicuri, aereodinamici... fatti di plastica. Non stiamo parlando di modellini della Lego, ma di mezzi che circoleranno regolarmente sulle strade e trasporteranno tonnellate di merci. I primi prototipi sono stati presentati al Salone statunitense del camion Mid-America Trucking Show dal produttore di materie plastiche Sabic. Si tratta di cabine di veicoli industriali in materiale sintetico, che alleggeriscono la struttura, risparmiando carburante, senza compromettere (assicura l’azienda) la sicurezza ed il comfort per gli autisti. Secondo le stime dei progettisti, ogni taglio del peso del veicolo industriale del dieci percento comporta una riduzione dei consumi compresa tra il 5% ed il 10%, oppure un aumento della portata utile corrispondente.

 

Nel “camion del futuro” vengono utilizzati tecnopolimeri nei pannelli della porta, nei parafanghi, nel paraurti e nel frontale, nelle carenature, nelle griglie dei radiatori e nelle strutture dei sedili. Pure il volante cambia, alleggerendosi del 40% ma con una maggiore resistenza all’impatto. Nelle grandi parti della carrozzeria, inoltre, Sabic propone la sostituzione dei compositi termoindurenti, attualmente utilizzati per esempio nei paraurti, con compositi realizzati con resine termoplastiche rinforzate con fibre di vetro. E infine pannelli trasparenti in policarbonato dovranno sostituire i vecchi finestrini laterali di vetro.

 


da informazionimarittime.it

 

 

Giovedì, 28 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK