Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su
Corte di Cassazione 05/04/2012

Stupefacenti - Misure di sicurezza - Confisca - Autovettura - Sequestro finalizzato alla confisca - Autovettura di proprietà di terzi - Contraddittorio - Necessità

(Cass. Pen., sez. III, 5 aprile 2012, n. 13019)

Il sequestro di un veicolo finalizzato alla confisca, impiegato per l’acquisto ed il trasporto di sostanze stupefacenti presuppone, ai fini della regolarità del procedimento ed a pena di nullità, la preventiva instaurazione del contradditorio con il terzo proprietario, nelle forme previste dall’art. 100, comma secondo, D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309. (Cass. Pen., sez. III, 5 aprile 2012, n. 13019) -  [RIV-1212P1104] Art. 240 cp.

 

> Leggi la sentenza

 

Giovedì, 05 Aprile 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK