Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/03/2013

Incidente A4, padre tampona un tir in sosta: muore il figlioletto di 5 anni
Perde la vita anche un 77enne. Ferito il conducente e un altro minore. La famiglia stava andando in Bosnia per le vacanze

(ASAPS - Da inizio anno sono già 10 i bambini che hanno perso la vita sulle strade, 6 trasportati e 4 pedoni. Nel 2012 sono state 60 le piccole vittime)

Foto Blaco - Archivio Asaps

UDINE  - Un terribile incidente si è verificato nella notte di lunedì poco prima delle tre sull'autostrada A4 Venezia-Trieste. Nello scontro fra un'auto e un tir sono morte due persone e altre due sono rimaste gravemente ferite. Il tamponamento è stato causato dall'uomo alla guida dell'auto, un padre che nell'incidente ha visto morire il figlioletto di neppure cinque anni.


L'INCIDENTE ALLE TRE DI MATTINA. Intorno alle tre, una vettura con targa svizzera con a bordo quattro persone ha urtato il mezzo pesante che era fermo in una piazzola di sosta nel tratto tra San Giorgio di Nogaro e Palmanova in direzione Trieste. Il tratto è stato chiuso per circa tre ore e mezzo.

 

LE VITTIME. A perdere la vita nell''incidente un bambino che non aveva ancora compiuto cinque anni e un uomo di 77 anni. Lo si apprende dalla polstrada di Palmanova, che è intervenuta sul posto. A bordo dell'auto c'erano altre due persone, un bambino e un uomo, padre di entrambi i piccoli. La famiglia, di origine bosniaca, tornava in patria dalla Svizzera per le vacanze. Il conducente - l'uomo - è ricoverato in gravi condizioni, mentre l'altro piccolo, di circa dieci anni è ferito ma non rischia la vita.
 

 

da ilgazzettino.it


 
Nota ASAPS: Da inizio anno sono già 10 i bambini che hanno perso la vita sulle strade, 6 trasportati e 4 pedoni. Nel 2012 sono state 60 le piccole vittime

Mercoledì, 27 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK