Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 26/03/2013

Sicurezza stradale
CAMPAGNA "CORRI IN PISTA, NON IN STRADA"

Per sensibilizzare i giovani (ma non solo) alla guida sicura e per ridurre il numero delle vittime della strada ha preso il via una pubblicità progresso che ha come testimonial alcuni driver professionisti della nazionale piloti del calibro di Michael Schumacher, Ivan Capelli, Emanuele Pirro, Luca Filippi e Kristian Ghedina, solo per citarne alcuni.

"Fai come me". Lo spot è stato lanciato sul web, in televisione e in radio e ha come slogan "Corri in pista, non in strada. Fai come me". Nessuno meglio di un pilota professionista, infatti, può sottolineare l'enorme differenza della guida in strada rispetto a quella in pista, soprattutto sotto il profilo della sicurezza.

Dieci regole. I piloti "ci mettono la faccia" e spiegano in maniera simpatica dieci semplici regole che loro stessi applicano per viaggiare tranquilli fuori dai circuiti: dall'allacciare le cinture di sicurezza all'uso del vivavoce o dell'auricolare per telefonare, dal non bere alcolici al rispetto della distanza di sicurezza, dal limitare la velocità quando piove al controllo della pressione dei pneumatici, dalla prudenza nei sorpassi alle soste per evitare i colpi di sonno.

 


Redazione online
da quattroruote.it

 

Martedì, 26 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK