Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 11/03/2013

Senigallia, grosso sasso dal cavalcavia della A14: automobilista illesa
A bordo della vettura si trovavano anche due bambine piccole

(Nel 2012 l'Osservatorio il Centauro - ASAPS sul lancio sassi ha registrato 55 episodi (19 in autostrada) che hanno causato 16 feriti. Identificate e denunciate 48 persone di cui 39 minorenni, 4 gli arrestati)

Foto di repertorio archivio Asaps

Si è vista piombare un sasso di dimensioni cospicue sul parabrezza della propria auto, incrinando il vetro del mezzo. Protagonista della brutta avventura una mamma senigalliese che stava transitando lungo la provinciale Arceviese, sotto il viadotto dell’autostrada A14.
Erano circa le 13.30 del 7 marzo, la donna aveva in macchina con sé le due figlie, appena uscite da scuola. Il masso ha colpito, fortunatamente, la macchina nel lato guidatore; se avesse centrato il parabrezza nella parte centrale, probabilmente il vetro sarebbe finito in frantumi ed il sasso avrebbe colpito la donna al volante.
L’automobilista si è rivolta alla polizia municipale che sta indagando, allo scopo di ricostruire la dinamica dell’accaduto. Per il momento sembra escluso un lancio volontario da parte di qualcuno. Più probabile che la pietra sia caduta da qualche mezzo pesante in transito.

 

da senigallianotizie.it

Lunedì, 11 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK