Giovedì 06 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 08/03/2013

Trasporto di cose per conto di terzi con autocarro noleggiato con conducente

di Franco MEDRI * e Maurizio PIRAINO **
Foto di repertorio dalla rete

VIOLAZIONE:

ART. 46 - Comma 1, L. 298/1974  e ART. 88 – Comma 3, C.d.S.

Con il veicolo indicato, avente massa complessiva a pieno carico superiore a 6.000 kg ed immatricolato ad «uso di terzi» a nome di altra impresa, ovvero _____________ [indicare i dati dell’impresa], disponeva l’esecuzione di un trasporto nazionale di cose per conto di terzi da _____________ a _____________ violando le prescrizioni ed i limiti indicati nell’autorizzazione o nella carta di circolazione.
Nella circostanza, infatti, veniva accertato che il veicolo (a motore) era stato locato (noleggiato) con conducente, nonostante tale forma di disponibilità non fosse ammessa dall’attuale normativa che disciplina il settore dell’autotrasporto nazionale di merci per conto di terzi che, viceversa, all’art. 84 del Codice della Strada consente solamente la «locazione senza conducente». L’autista___________ [indicare i dati completi e gli estremi del documento di riconoscimento] risultava dipendente dell’impresa ___________ [indicare i dati completi. Ad esempio, può trattarsi della stessa impresa locatrice del veicolo oppure di altra e differente impresa] anziché di quella locataria, come rilevato dall’esame della seguente documentazione:_______ [specificare il tipo di documentazione esibita od acquisita. Ad esempio: originale o copia autentica del contratto di lavoro o dell’ulti-mo foglio paga che legava il conducente all’impresa locatrice; contratto di locazione che, oltre a prevedere la messa a disposizione del veicolo senza conducente, era abbinato ad un contratto di servizio concluso con l’impresa locataria e riguardante il personale di guida; ecc.].
Con separato verbale il veicolo viene sottoposto a fermo amministrativo per il periodo di 3 mesi ed affidato in custodia giudiziale a___________.

 

> Leggi l'articolo

 

 

 

 

Venerdì, 08 Marzo 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK